Previsioni economiche di aprile 2011: probabilmente al picco del sottociclo

Ogni mese, prima di preparare le nostre previsioni economiche, Econintersect esamina molte fonti di dati coincidenti, dati lungimiranti, informazioni aneddotiche, oltre ad aggiornare i nostri strumenti di previsione proprietari.

L'economia reale non si presenta nel mondo del Prodotto Interno Lordo (PIL) che è un dinosauro rimasto dai tempi del gold standard e della rivoluzione industriale. La previsione economica richiede un'ampia integrazione di molti elementi economici correlati.

Indipendentemente da ciò, il PIL è uno specchietto retrovisore dell'attività economica. Sapendo che il PIL era del 3.1% (analisi qui) nel 4Q2011 ti dice poco su dove è diretta l'economia.

Lo scopo di preparare una previsione economica quantitativa è dare peso alle dinamiche a cui stiamo assistendo. Presentiamo i risultati dei nostri dati economici, e poi cerchiamo di spiegare perché questa è – o non è – la risposta corretta. Il nostro obiettivo è essere molto critici nei confronti dei dati che produciamo.

Ovviamente le nostre metodologie si basano sulla modellizzazione delle dinamiche passate, e il futuro non è mai il risultato di una semplice estrapolazione del passato.

Previsioni di aprile 2011

L'economia continuerà ad espandersi nell'aprile 2011, ma ci sono tutte le indicazioni che il tasso di crescita sarà quasi piatto. Viviamo in un'economia tartaruga dove il tasso di crescita è stato raramente forte dalla recessione del 2001.

Ciò è indicativo di un'azione di coronamento in un sottociclo economico in moderata espansione iniziato a dicembre. Al momento non ci sono indicazioni di una contrazione. L'accelerometro economico nel grafico sopra è un indicatore del tasso di crescita osservato a marzo, mentre la pressione economica sottostante è il tasso di espansione previsto per aprile 2011.

La velocità economica è una sommatoria ponderata degli elementi economici che sostengono la crescita. In altre parole, circa l'80% delle dinamiche sostiene una crescita economica positiva nei prossimi 30-60 giorni.

Una delle componenti principali dell'EEI è legata ai trasporti. Econintersect considera il trasporto (camion, ferrovia e container marittimo) un punto di impulso economico primario e la sua tendenza rappresenta la pressione economica sottostante.

Questo mese, la parte relativa ai trasporti dell'indice EEI si è appiattita. Questa parte dell'indice è piuttosto rumorosa e viene utilizzata una media mobile di 3 mesi per rimuovere parte del rumore.

Questo mese, Econintersect introduce una nuova componente nelle sue previsioni economiche: l'occupazione. La previsione dell'occupazione è problematica in quanto:

  • se l'assunzione o il licenziamento avviene in un dato mese è soggetto ai capricci dell'attività;
  • l'incertezza dell'errore di misurazione mensile per la PFN (paghe non agricole) è dell'ordine di +/- 100,000;
  • l'incertezza dell'errore di misurazione per l'occupazione totale, utilizzata per calcolare il tasso di disoccupazione, è dell'ordine di +/-300,000;
  • il BLS, che produce i dati ufficiali sull'occupazione, utilizza una metodologia controversa per adeguare i propri dati. Il loro modello di nascita/morte da solo può regolare l'occupazione fino a 150,000 in un dato mese; e,
  • l'occupazione non è il risultato di una semplice dinamica ma di una pressione economica a lungo termine su più fronti.

L'Econintersect Jobs Index (EJI) è progettato per indicare le dinamiche o le pressioni dei lavori sottostanti.

L'avvertenza nell'utilizzo di questo indice è che durante i periodi di contrazione economica, il mercato del lavoro tende a correggere eccessivamente per la contrazione. Al contrario, nei primi periodi di ripresa/espansione, l'espansione occupazionale tende a sovracorreggere l'espansione.

L'indice suggerisce che la crescita dell'occupazione dovrebbe essere relativamente la stessa per febbraio, marzo e aprile 2011 per supportare le attuali dinamiche economiche. I dati effettivi suggeriscono che potremmo trovarci in una fase di ipercorrezione del ciclo e la crescita dei posti di lavoro potrebbe superare un livello di equilibrio.

Utilizzando numeri tondi, Econintersect prevede una crescita del personale non agricolo privato a 150,000 per aprile 2011.

Per una spiegazione completa dell'EEI, vedere il Previsioni ottobre 2010.

Previsioni EEI passate per: Marzo 2011, Febbraio 2011, Gennaio 2011, dicembre 2010, novembre 2010ottobre 2010settembre 2010.